Doppio pedale per batteria elettronica: quali sono i migliori?

Doppio pedale per batteria elettronica: quali sono i migliori?

Ampliare la gamma dei suoni della propria batteria elettronica è il desiderio di molti appassionati di questo strumento. In particolare, il doppio pedale va a implementare il suono del contrabbasso. Il problema però sorge nel momento in cui si vuole capire se il proprio kit di batteria elettronica supporti un doppio pedale, sia per la gestione della configurazione che per lo spazio fisico necessario per la sua introduzione.

Se ti interessa aggiungere un doppio pedale alla tua batteria elettronica o acquistarne una che ne abbia già uno, puoi farti un’idea di quali siano i migliori doppi pedali per batteria elettronica in questo articolo.

Cosa cercare in un pedale del contrabbasso

Spesso le batterie elettroniche hanno un solo pedale. Spendere qualcosina in più per aggiungere un doppio pedale è una buona idea per avere un suono più completo e profondo. A cosa dobbiamo stare attenti?

  • Bisogna prestare attenzione alla fluidità e alla risposta del pedale. Occorre anche ricordare ai fini della tecnica che, superata l’eccitazione iniziale dell’avere finalmente un doppio pedale come i musicisti più famosi, è bene non iniziare subito con il massimo della velocità ma esercitarsi per affinare la tecnica gradualmente.
  • Se per risparmiare compriamo un pedale aggiuntivo che non è all’altezza dell’altro che è in dotazione della nostra batteria elettronica potrebbe essere una vera sfida suonare ed essere frustrante a lungo andare. Un ottimo prodotto è il doppio pedale Tama HP200PTW Iron Cobra 200, di ottima marca e abbastanza economico. Le prestazioni sono appaganti, risponde bene essendo leggero e veloce.
  • Per quanto riguarda i battitori, possono avere delle teste in plastica o in feltro poggiate su dei tamponi di gomma. Dipende da cosa preferiamo. Bisogna anche tenere conto che alcuni kit hanno dei tamburi con un lato in feltro e uno in plastica. Se questo è il caso del nostro kit, possiamo semplicemente usare il lato che preferiamo.
  • Se vogliamo aggiungere un doppio pedale al nostro set, dovremo controllare quanto spazio abbiamo a disposizione. Generalmente, lo stesso pad può lavorare per entrambi i pedali se è della grandezza necessaria. Se il modulo di batteria acustica che usiamo è molto vecchio, probabilmente non riuscirebbe a registrare il doppio calcio. Meglio quindi controllare prima su internet se qualche musicista ha condiviso la sua esperienza con il modello di batteria elettronica che abbiamo.

Doppi pedali da associare ad un kit già esistente

Una volta fatte le dovute considerazioni che abbiamo elencato sopra, vediamo quali sono i migliori doppi pedali che possono essere integrati alla nostra batteria.

  • Kick Tower per batteria elettronica Yamaha KP65. Si tratta di un doppio pedale economico, con un pad relativamente piccolo ma compatibile con molti pedali. La reazione è buona e se usato con i feltrini il rumore viene ancora più attutito se abbiamo bisogno di più silenzio quando proviamo.
  • Roland KD-9 – Un doppio pedale più costoso del precedente ma di buona qualità. Le teste sono in stoffa, quindi molto silenziose senza necessità di sostituirle con dei feltrini.
  • Roland KD-120B – Questo pedale è molto altoed ha un pad grande che quindi riesce ad ospitare facilmente i pedali per la doppia cassa. La casa produttrice sconsiglia l’uso dei feltrini perchè potrebbe danneggiare la rete.

Batterie elettroniche compatibili con doppi pedali

Se invece siamo all’inizio e non abbiamo ancora una batteria elettronica ma stiamo già valutando di comprarne una che sia compatibile con i doppi pedali, allora elenchiamo le migliori batterie elettronice compatibili con doppi pedali.

  • Roland TD-11KV. Questo modello include il kick pad Roland KD-9, adatto per i pedali doppi.
  • Kit di maglia di Alesis Surge. Il pad di questo modello è un Alesis Mesh Kick Pad da 8 pollici, adatto per i pedali doppi
  • Yamaha DTX 760K. Parliamo in questo caso di una batteria elettronica di alta qualità, con un tamburo molto grande.
  • Roland TD-50K. Si tratta della batteria elettronica principale della Roland, con un kick pad in mesh di grandi dimensioni.
Condividi